Badalucco

Biglietto caro, De Andrè: entrate gratis

Platea semivuota e ressa all'esterno dell'area del concerto. Accade a Ceriale per uno spettacolo di Cristiano De André. Davanti a questa situazione il cantautore ha ottenuto dall'organizzazione che fosse permesso di entrare gratuitamente a chi era all'esterno del luogo del concerto. Dal palco, Cristiano De Andrè ha accusato l'organizzazione di non aver mantenuto fede sul prezzo del biglietto portato a 35 euro, mentre a suo dire era stato concordato a 25. La ressa era dovuta anche al fatto che si era sparsa la voce della gratuità del concerto. Il promoter ha rimborsato chi aveva pagato. "Avevano detto una cosa che si sono rimangiati, vergogna", ha detto dal palco De Andrè. L'organizzazione ha sottolineato il fatto che il concerto fosse a pagamento era specificato su locandine e social: "ora ci muoveremo nelle sedi opportune". All'artista ha replicato il sindaco Luigi Romano: "Senza entrare nel merito delle accuse fatte dal cantante, credo che non abbia tenuto un comportamento appropriato".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie